Comunicazione, cooperazione

Da diversi anni il Comune organizza o partecipa ad azioni annuali regolari: Giornata insubrica del verde pulito, Ora della Terra, Giornata contro il rumore, EnergyDay, Bike to work.
Dal 2015 viene allestito un piano della comunicazione con un preventivo dettagliato.

Il Comune è membro di varie organizzazioni, quali: Commissione regionale dei trasporti, Consorzio IDA, PCAI acquedotto regionale, Consorzio arginature del Basso Mendrisiotto.

Nel 2011 Chiasso ha inoltre ottenuto il label Solidarit’eau Suisse, quale attestazione per il contributo alla realizzazione di pozzi per l’acqua potabile in paesi in via di sviluppo. Nel 2012 è avvenuta la ricertificazione quale Città dell’energia e nel 2016 ha partecipato alla campagna anti littering in collaborazione con le Città di Lugano, Locarno e Bellinzona.

Il Comune realizza regolarmente eventi di sensibilizzazione per i proprietari immobiliari: nel 2013 è sata organizzata una “Serata energia” in collaborazione con Ticino Energia e i Comuni limitrofi, nel 2014 e nuovamente nel 2016 il Comune ha premiato un edificio plurifamiliare rispettivamente un centro abitativo e commerciale per l’esemplarità delle soluzioni adottate in ambito di sostenibilità energetica. Nel 2015 nell’ambito dell’evento “Vivi a Chiasso”, dedicato al mercato immobiliare della Città, è stato promosso un intervento dell’AGE, per presentare i propri servizi e gli incentivi a disposizione (fotovoltaico).

Dal 2010 è stata introdotta la “Chiassocard” che permette di beneficiare di agevolazioni non solo per l’accesso alle strutture sportive, culturali e sociali del Comune, ma anche per i commerci, i servizi e la ristorazione che hanno aderito all’iniziativa.

Il Comune sostiene il mercatino del venerdì, che presenta prodotti alimentari della regione, mettendo gratuitamente a disposizione spazi e infrastrutture. Dal 2008 annualmente vengono proposte alcune sagre a carattere gastronomico.

In collaborazione col Cardiocentro Ticino è stato creato un percorso CardioWalk.

Sul piano internazionale segnaliamo il progetto “Parchi senza confine” con sentieri escursionistici transfrontalieri, recentemente ampliati con due nuove tratte, ed il progetto Interreg in collaborazione con il Parco Regionale Spina Verde.

Ritorna su

Richiedi maggiori informazioni

Leggi informativa

Contattaci compilando il modulo per approfondire qualsiasi argomento trattato. I nostri consulenti valuteranno attentamente ogni tua esigenza.

Oppure contattaci al 058-122.48.11