Naturalizzazione

Le condizioni per poter presentare la domanda, così come la documentazione necessaria variano a seconda del tipo di pratica. La casistica seguente non é esaustiva, per cui si consiglia di rivolgersi alla Cancelleria comunale.

Pratica ordinaria

Condizioni: 12 anni di residenza in Svizzera, 5 nel Cantone e 3 a Chiasso (di cui gli ultimi 2 consecutivi)
Tempi: 2 anni circa dall’inoltro della pratica
Tariffa: in seguito alla modifica dell’art. 38 della Legge federale sull’acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera del 29 settembre 1952 (LCit), rispettivamente della Legge cantonale sulla cittadinanza ticinese e sull’attinenza comunale dell’8 novembre 1994 (LCCit) e del relativo Regolamento d’applicazione (RLCCit), il Municipio ha emanato la nuova Ordinanza municipale sulle tasse amministrative relative alle procedure di naturalizzazione, entrata in vigore il 1. gennaio 2006, in base alla quale il Municipio percepisce una tassa di fr. 800.– per una pratica di naturalizzazione ordinaria senza esame e di fr. 1’200.– per una ordinaria con esame. L’Ordinanza interessa, sia le nuove procedure, sia quelle pendenti per le quali non è ancora stata fissata la tassa. –

Pratica agevolata cantonale

Condizioni: residenza nel Cantone e ininterrottamente per almeno 12 anni; presentazione della domanda entro i 22 anni.
Tempi: 18 mesi circa dall’inoltro della pratica
Tariffa: in seguito alla modifica dell’art. 38 della Legge federale sull’acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera del 29 settembre 1952 (LCit), rispettivamente della Legge cantonale sulla cittadinanza ticinese e sull’attinenza comunale dell’8 novembre 1994 (LCCit) e del relativo Regolamento d’applicazione (RLCCit), il Municipio ha emanato la nuova Ordinanza municipale sulle tasse amministrative relative alle procedure di naturalizzazione, entrata in vigore il 1. gennaio 2006, in base alla quale il Municipio percepisce una tassa di fr. 300.– per una pratica di naturalizzazione agevolata.

Pratica agevolata di coniugi stranieri di svizzere e di svizzeri domiciliati in Svizzera

Condizioni: Aver risieduto complessivamente cinque anni in Svizzera; risiedervi da un anno; vivere da 3 anni in unione coniugale con il cittadino svizzero; essere integrato nella comunità svizzera e conformarsi all’ordine giuridico svizzero.
Tempi: circa 1 anno
Tariffa: il 1. gennaio 2006 è entrata in vigore la nuova ordinanza federale sulle tasse riscosse in applicazione della legge sulla cittadinanza (Ordinanza sulle tasse LCit), in base alla quale l’UFM (Ufficio federale della migrazione) riscuote per la naturalizzazione agevolata giusta l’art. 27 LCit una tassa di cancelleria di fr. 750.–.

Ritorna su
Informazioni

Amministrazione
Piazza Bernasconi 1

Responsabile
Umberto Balzaretti, segretario

A chi rivolgersi
Tel: 091-695.08.20 / 21
Fax: 091-695.08.49
municipio@chiasso.ch

Orari
7.45 – 11.45 / 13.30 – 16.45

Documenti

Richiedi maggiori informazioni

Leggi informativa

Contattaci compilando il modulo per approfondire qualsiasi argomento trattato. I nostri consulenti valuteranno attentamente ogni tua esigenza.

Oppure contattaci al 058-122.48.11

Documenti on-line